Bitcoin, Ethereum Classic, Dogecoin Analisi dei prezzi: 17 luglio

Nonostante molti nella comunità ipotizzino che l’altseason possa finalmente essere qui e che la Bitcoin Era possa presto perdere il suo ruolo di protagonista, la maggior parte del mercato dei cripto-mercati continua ad essere dettata dal movimento dei prezzi della più grande moneta criptica del mondo. Le fortune di altcoin come Ethereum Classic e Dogecoin ne sono un esempio.

Bitcoin [BTC]

Bitcoin, la prima moneta criptata al mondo, ha deluso i suoi numerosi investitori con il suo movimento dei prezzi nelle ultime settimane. Da quando ha raggiunto i 10.213 dollari nella prima settimana di giugno, BTC è stata in costante discesa sui grafici, con brevi rialzi di prezzo che non sono riusciti a invertire la tendenza del mercato. Infatti, un certo grado di stagnazione sembra essere entrato nel mercato, al momento della stampa, con un guadagno di appena il 2% nell’ultima settimana.

Il movimento di BTC, o meglio la sua mancanza, è più che altro la prova che il valore della criptovaluta è bloccato all’interno di una fascia di prezzo che non riesce a sfondare da settimane.

Lo stesso è stato sottolineato dai marcatori a puntini della Parabolic SAR, poiché sono stati osservati ben al di sopra delle candele del prezzo. Al contrario, il flusso di denaro Chaikin stava salendo verso lo 0,20, suggerendo che gli afflussi di capitale erano maggiori dei deflussi.

La Bitcoin ha fatto notizia da parte sua in una recente truffa su Twitter, che ha visto gli account Twitter popolari come quelli di Barack Obama, Elon Musk e Binance essere hackerati per pubblicizzare un giveaway fraudolento.

Ethereum Classic [ETC]

La popolare forchetta del più grande altcoin del mondo, l’Ethereum Classic ha goduto di recente di un movimento dei prezzi al top della classifica. Al momento della scrittura, l’ETC ha registrato perdite di quasi l’8% sui grafici nel corso della settimana, perdite che sono arrivate sulla scia di un periodo di tre giorni che ha visto un’impennata dell’ETC. A causa del recente calo dei prezzi, l’ETC ha continuato ad essere in qualche modo lontano dal suo livello di resistenza sui grafici.

Il grado con cui l’ETC è salito, prima di scendere, è stato evidenziato dalle Bande di Bollinger mentre la bocca dell’indicatore si allargava, suggerendo una qualche forma di volatilità in entrata. Al contrario, l’Awesome Oscillator ha mostrato uno slancio minimo nel mercato dell’alt.

Secondo un recente tweet di Ethereum Classic, quasi il 69% di tutti i possessori di ETC ha acquistato il crypto vicino al suo massimo del 2018. Alla faccia del „Ma basso, vendi alto“, eh?

Dogecoin [CANE]

Dogecoin, la più popolare moneta commemorativa del mondo, ha preso d’assalto la comunità la scorsa settimana dopo che una sfida video TikTok ha spinto l’Alt a nuovi livelli. Infatti, grazie a questa campagna di marketing di sorprendente successo, DOGE è cresciuta di oltre il 100% in soli 3 giorni.

Tuttavia, le correzioni sono state presto apportate, e la settimana scorsa DOGE ha visto cadere sempre più in alto nelle classifiche. Al momento della stesura della presente relazione, DOGE si è svalutato di oltre il 37% da quando ha raggiunto i suddetti massimi.

La crescente ribassatezza del mercato è stata sottolineata dagli indicatori tecnici di DOGE, poiché mentre il MACD ha notato un crossover ribassista sui grafici, il Relative Strength Index è sceso drasticamente verso la zona di ipervenduto.